Spettacolo teatrale Assedio di Sinj 1715

Spettacolo teatrale Assedio di Sinj 1715

Sinj

Nelle località autentiche della Città Vecchia e del centro storico, in una calda notte d'agosto, da qualche anno si mettono in scena gli eventi che portarono alla vittoria gloriosa sugli Ottomani del 15 Agosto 1715.
Su scenario del professor Velimir Borković, lo spettacolo inizia annunciando l'arrivo di oltre 40 000 truppe ottomane dalla Bosnia attraverso Prologo sul monte di Kamesnica a fine luglio 1715. Guidati da Mehmed Pasha Ćelić volevano sconfiggere il popolo della valle del Cetina e ottenere il dominio su Sinj. Ma la gente di Sinj guidata da Ivan Grčić non ha accettato il loro ultimatum, ma si sono preparati per la difesa prima da Kamičak, poi dalla Fortezza della Città Vecchia pur essendo solo in 700.
Il Vano assedio degli enormi eserciti nemici sparsi per le colline e sotto le mura di Sinj durò sette giorni. I difensori opponevano una forte resistenza, pregando la Madre della Misericordia, la Madonna Miracolosa di Sinj. Gli Ottomani furono sconfitti e all'alba del 15 agosto lasciarono per sempre Sinj e la valle del Cetina.