La Lika – Karlovac – un paradiso intatto di silenzio rilassante

La Lika – Karlovac – un paradiso intatto di silenzio rilassante

La Lika inebria con la sua natura intatta e l'incredibile silenzio che permette al visitatore di inoltrarsi nella natura e in sé stesso. L'effetto terapeutico del silenzio si sente non appena entrate dalla parte litoranea nello spazio verdeggiante dei boschi e dei prati, lasciando alle spalle le isole di Arbe, Veglia e Cherso.

 

L'aria della Lika, nella quale si mescola il clima montano e quello mite mediterraneo, possiede delle caratteristiche particolari. Contiene una quantità minore di ossigeno e una pressione più bassa, nonché una quantità minore di umidità. Per questa ragione, gli abitanti di queste zone sono pieni di vitalità, sono longevi e – sani. Unito all'acqua della Lika, è una formula vincente per tutti coloro che cercano nella natura la cura per lo stress e l'esaurimento spirituale.

 

I Laghi di Plitvice, il più vecchio parco nazionale della Croazia e uno dei più bei monumenti naturali in Europa, sono composti da 16 bellissimi laghi e numerose cascate nello splendido ambiente della ricca e spesso endemica flora e fauna. Qui potete trovare ben 58 specie di orchidee, tra cui anche la Scarpetta di Venere – la più bella orchidea europea.

Gli amanti delle camminate possono godere nel Parco seguendo i sentieri marcati, mentre i ciclisti hanno a disposizione una serie di piste marcate in senso unico, oppure circolari, di diverse lunghezze e livelli di difficoltà. 

Plitvice
Ivan Čorić
Plitvice

Oltre ai Laghi di Plitvice, la parte più bella della Lika è la valle del fiume Gacka, che sorge da un lato della piana della Gacka e si immerge sottoterra dall'altro lato.

La Lika vanta ancora un'attrattiva – il piccolo villaggio di Smiljan, nei pressi di Gospić, nel quale nel 1856 nacque il geniale inventore, fisico e futurista Nikola Tesla, personaggio di fama mondiale, noto soprattutto per il suo sistema di alimentazione a corrente alternata. A Smiljan è aperto anche un centro memoriale dedicato a Tesla.

 

Karlovac, la città su quattro fiumi – Korana, Kupa, Mrežnica e Dobra – venne fondato nel XVI secolo come difesa dai conquistatori turchi come nucleo cittadino con una fortezza a forma di stella a sei punte. Una pianta simile caratterizza soltanto altre due città in Europa. Grazie alle strade Carolina, Luisiana e Josefina, costruite nel XVIII e XIX secolo, Karlovac fu all’epoca la città più importante per il commercio tra l’Adriatico e i territori intorno al Danubio.

 

Nel circondario di Karlovac potete occuparvi di caccia e di pesca, andare in canoa e fare rafting nelle rapide e cascate di uno dei quattro fiumi verdi, oppure cimentarvi in un safari fotografico nelle foreste di Ozalj e Draganić e fino a Modruša, Klek e Petrova Gora

Linden Tree Retreat & Ranch
Linden Tree Retreat & Ranch
Linden Tree Retreat & Ranch

Gli amanti di equitazione possono invece scegliere tra gite di uno o più giorni offerte da diversi club d’equitazione locali, mentre c’è pure la possibilità di equitazione ricreativa a scopi terapeutici.

 

Dobra è il fiume sotterraneo più lungo della Croazia, che dopo essere sparito sottoterra a Ogulin riappare nuovamente nei pressi del villaggio di Gojak dove, rimpolpato con l'acqua della Zagorska Mrežnica, crea la tappa rafting più stimolante della Croazia. Accanto al fiume Dobra si trova pure lo stabilimento balneare nel quale potete nuotare o fare esercizi nelle piscine di acqua termale che con la loro composizione oligominerale favorisce il funzionamento del cuore, dei reni, dell’apparato respiratorio, migliora la salute e la forma fisica e stabilisce l’equilibrio dei centri nel sistema nervoso centrale. 

 

Fornitore di servizi